Da La Stampa del 07/02/2006

«La giornalista e il cameramen uccisi in Somalia da banditi comuni»

di Francesco Grignetti

ROMA «Una settimana di vacanze». Ecco la verità di Carlo Taormina, presidente della commissione parlamentare d’inchiesta sulla morte di Ilaria Alpi e Miran Hrovatin. Altro che complotti ed esecuzioni. Tutt’altro. «In Somalia, dove si recarono per seguire la partenza del contingente italiano, passarono una settimana di vacanze conclusasi tragicamente». Carlo Taormina ieri pomeriggio era particolarmente furioso. La Camera, per via della posizione presa da Luciano Violante, aveva appena negato un’ulteriore proroga di due mesi alla «sua» commissione. E lui è esploso contro «questa sinistra che pur di non essere sputtanata mette in atto vergognose iniziative per delegittimare un organismo parlamentare ormai in possesso della verità». La quale verità è che Ilaria e Miran sarebbero stati uccisi da deliquenti comuni che volevano sequestrarli o forse solo rapinarli.
«La gente deve sapere che non erano depositari di alcun segreto nelle materie che un giornalismo d’accatto per dodici anni ha invece tentato di propinare. E’ falso che i due giornalisti fossero a conoscenza di cose inenarrabili nei campi della cooperazione, del traffico di armi, del trasporto di rifiuti». Con l’avvicinarsi della fine della legislatura, e della campagna elettorale, era da attendersi uno scontro nella commissione presieduta da Taormina. Troppo grandi le distanze tra maggioranza e opposizione. I primi, guidati da Taormina, hanno oscillato a lungo tra due ipotesi su quel duplice omicidio: l’integralismo islamico o la delinquenza organizzata. Che poi potrebbero essere anche la stessa cosa. La sinistra, perlomeno quella di Rifondazione e dei Ds, ha invece tenuto duro sull’idea che Ilaria fosse stata uccisa per quanto aveva scoperto nella sua missione a Bosaso, nel nord della Somalia. Non è un caso che l’Unità abbia portato in edicola la settimana scorsa un volumetto («Storia di un’esecuzione») di Mariangela Gritta Grainer, ex deputata, consulente della commissione, per ribadire la pista del complotto. Ma queste sono parole, appunto, che fanno imbestialire Taormina. «I lavori della commissione - dice - hanno smascherato dodici anni di depistaggio. Tutto smentito: sia per le causali sia per le modalità». E non è troppo forte, secondo il presidente della commissione, parlare di «vacanze» per spiegare quelle due morti? «Nossignore - risponde - risulta da un documento e abbiamo avuto le conferme da Sandro Curzi e Andrea Giubilo (ex direttori del Tg3, ndr). Lo disse Ilaria stessa alla madre, appena rientrata a Mogadiscio da Bosaso: “Questa volta è stata una bella vacanza”. Giubilo ce l’ha confermato». Molto ruota attorno a quella missione di Bosaso. Ilaria Alpi, approfittando di un passaggio aereo, andò a intervistare il sultano della cittadina. Ora quell’uomo (che per un certo periodo è stato anche indagato dalla magistratura di Roma come possibile mandante dell’omicidio) è in viaggio per l’Italia. La sua audizione potrebbe essere l’ultimo atto della commissione. Procedure permettendo. Perché non è mica finita la lite con Violante, che fa sapere: «L’on. Taormina ha proposto una formula che avrebbe fatto slittare la fine dei lavori addirittura a dopo le elezioni. Una pretesa anomala e senza precedenti».

Sullo stesso argomento

Articoli in archivio

di Francesco Grignetti su La Stampa del 27/03/2006
Spionaggio e denunce incrociate. Rissa tra berlusconiani eccellenti
Taormina- Russo: intercettazini incrociate
Caso Ilaria Alpi, la polemica Russo-Taormina finisce in tribunale
di Francesco Grignetti su La Stampa del 25/03/2006
 
Cos'� Archivio900?
�Io so i nomi dei responsabili di quello che viene chiamato golpe (e che in realt� � una serie di golpes istituitasi a sistema di protezione del potere)�... [Leggi]
Rassegna personale
Attualmente non hai selezionato directory degli articoli da incrociare.
Sponsor
Contenuti
Dossier
Finestre sul '900 italiano
Biblioteca
• Emeroteca
• Mediateca
Indice dei nomi
Indice delle sigle
Elenco delle fonti
Notizie dalla storia
• Cronologia '900
Citazioni
• Parole chiave '900
Directory degli articoli
News
Download area
Link
Collabora con noi
Notizie dalla storia
Notizie dalla storia
Community
• Forum
Elenco degli utenti

Sono nuovo... registratemi!
Ho dimenticato la password
• Sono già registrato:
User ID

Password
Network
Newsletter

iscriviti cancella
Suggerisci questo sito

Attenzione
I documenti raccolti in questo sito non rappresentano il parere degli autori che si sono limitatati a raccoglierli come strumento di studio e analisi.
Comune di Roma

Questo progetto imprenditoriale ha ottenuto il sostegno del Comune di Roma nell'ambito delle azioni di sviluppo e recupero delle periferie

by Mondo a Colori Media Network s.r.l. 2006-2021
Valid XHTML 1.0, CSS 2.0