Gli americani in Italia

Edito da Feltrinelli Editore, 1976
349 pagine

di Roberto Faenza, Marco Fini

Quarta di copertina

Gli autori di questo libro hanno ottenuto una vasta documentazione di portata storica, sino ad oggi coperta dal segreto, sulla politica estera condotta dagli Stati Uniti verso l'Italia a partire dal primo dopoguerra. Ai fini di impedire ai partiti di sinistra di vincere le prime elezioni nazionali del dopoguerra, venne creata in America una nuova struttura dipendente dal governo.Composta dalle agenzie governative incaricate della politica estera (dal Dipartimento di Stato alla CIA), dalle industrie private interessate al mercato italiano (dalla Standard Oil alla National Cash Register) e dai sindacati americani (Dall'American Federatin of Labor all'Italian Labor Council), la nuova struttura contribuì con persone, finanziamenti, materiali di ogni tipo ed esperienze allo svilippo di quello che chiamiammo "National Security State" (Stato di sicurezza nazionale).
Esso fu (e continua ad essere) tanto illegittimo negli scopi quanto anticostituzionale nelle origini. La documentazione qui presentata dimostra sin nei minimi particolari come "lo Stato di sicurezza nazionale", fingendo di rafforzare il processo democratico all'estero in nome dell'anticomunismo, abbia sovvertito in Italia il sistema politico versando ingenti somme di denaro alla Democrazia Cristiana, finanziando la scissione sindacale, il costituirsi della LCGIL e dell'organismo internazionale dei sindacati "liberi" in funzione degli interessi della grande industria americana e italiana, impiegando le tecniche della guerra psicologica per vincere "il cuore e la mente" del popolo italiano attraverso organismi (quali l'Azione Cattolica e i Comitati Civici) sostenuti e incoraggiati dai dollari USA.
La grande vitoria democristiana alle elezioni del 1948 ha fatto dell'esperienza italiana il modello da esportare nel resto del mondo per imporre la politica e gli interessi degli Stati Uniti. Nel Vietnam del sud sono state conseguite in seguito operazioni e strategie simili, con conseguenze disastrose per gli americani e per il popolo vietnamita. In Cile il drammatico collegamento tra la ITT e la CIA, che ha portato al colpo di stato e al governo delle torture, altro non è se non l'inevitabile degenerazione del modello adottato per la prima volta in Italia.
Ralph L. Stravins, Direttore del Project on Official Illegality associato al Center for National Security Studies.

Sullo stesso argomento

Articoli in archivio

L'ultimo numero de L'Europeo è dedicato al "decennio frenetico"
Italia Anni '60
di Daniele Protti su L'Europeo del 06/06/2006
L'ultimo numero de L'Europeo è dedicato alle stragi impunite
Gli impuniti. Perchè le tragedie italiane restano senza colpevole
Vajont, Cermis, Porto Marghera, Moby Prince, Ustica, Stazione di Bologna, Portella della Ginestra, Seveso
di Roberto Bortone su mondoacolori.org del 31/03/2006
L’Archivio centrale dello Stato pubblica i verbali del Consiglio dei ministri dal maggio ’48 al gennaio ’50
Celerini e riforme, i due volti del centrismo
La linea di De Gasperi tra lotta al comunismo e aperture sociali
di Paolo Franchi su Corriere della Sera del 10/02/2006

News in archivio

Un premio contro la violenza in memoria della strage del Circeo
Per educare i giovani al rispetto della donna
su La Repubblica del 05/09/2006
Nel nuovo numero de L'Europeo in edicola
Italia Anni '60, «stagione di contrasti
su Corriere della Sera del 07/06/2006
Fondazione Istituto Piemontese Antonio Gramsci O.N.L.U.S
Presentazione del libro: Un intenso impegno civile. Ricordi autobiografici del Novecento
Sala Museo Diffuso della Resistenza, C.so Valdocco 4/a - Torino
su mondoacolori.org del 22/05/2006
 
Cos'� Archivio900?
�Io so i nomi dei responsabili di quello che viene chiamato golpe (e che in realt� � una serie di golpes istituitasi a sistema di protezione del potere)�... [Leggi]
Rassegna personale
Attualmente non hai selezionato directory degli articoli da incrociare.
Sponsor
Contenuti
Dossier
Finestre sul '900 italiano
Biblioteca
• Emeroteca
• Mediateca
Indice dei nomi
Indice delle sigle
Elenco delle fonti
Notizie dalla storia
• Cronologia '900
Citazioni
• Parole chiave '900
Directory degli articoli
News
Download area
Link
Collabora con noi
Notizie dalla storia
Notizie dalla storia
Community
• Forum
Elenco degli utenti

Sono nuovo... registratemi!
Ho dimenticato la password
• Sono già registrato:
User ID

Password
Network
Newsletter

iscriviti cancella
Suggerisci questo sito

Attenzione
I documenti raccolti in questo sito non rappresentano il parere degli autori che si sono limitatati a raccoglierli come strumento di studio e analisi.
Comune di Roma

Questo progetto imprenditoriale ha ottenuto il sostegno del Comune di Roma nell'ambito delle azioni di sviluppo e recupero delle periferie

by Mondo a Colori Media Network s.r.l. 2006-2019
Valid XHTML 1.0, CSS 2.0