Aldo Moro. Quei terribili 55 giorni

Edito da Rubbettino, 2003
443 pagine, € 18,00
ISBN 8849805691

di Eugenio Marcucci, Gustavo Selva

Quarta di copertina

La cronaca del 'caso Moro' così come gli italiani la vissero fra il 16 marzo e il 17 ottobre del 1978. Di quelle giornate il racconto conserva tutta la drammaticità e le emozioni provate da chi, come Selva e Marcucci, seguirono la vicenda momento per momento. Gustavo Selva, all'epoca direttore del GR2, commentò, con una serie di 'editoriali', i passaggi più significativi che sono rimasti impressi nella memoria di tutti ma che i giovani non conoscono. Al testo è aggiunta una documentazione di particolare interesse: per la prima volta vengono raccolte tutte le lettere, anche quelle mai recapitate ai destinatari, che Aldo Moro scrisse dalla 'prigione del popolo', dove le Brigate rosse lo segregarono per 55 giorni; il 'memoriale' dettato dallo statista democristiano; i 'comunicati' delle BR durante il sequestro; l'ultimo discorso del 28 febbraio 1978 che Aldo Moro pronunciò davanti ai gruppi parlamentari della DC e che fu determinante per la formazione del Governo Andreotti appoggiato dal Partito Comunista.
Recensione

Potremmo definirli i cinquantacinque giorni che sconvolsero il nostro Paese. Oppure, come già li decretava anticipando decisamente i tempi, l’allora presidente del Senato Ingrao, i giorni che segnarono la fine della Prima Repubblica.
Certo è che furono terribili, per tutti. Anche per coloro che quei lunghi giorni furono chiamati a raccontarli. Commenti a caldo, testimonianze, anteprime, rivendicazioni in improbabili cestini dei rifiuti, telefonate misteriose, notti insonni, minacce e agguati. E perché no, abbagli, mistificazioni, notizie false, opinioni tendenziose, dietrologia, sterili polemiche.
La cronaca del caso Moro in ogni redazione è stata tutto questo. Già, perché quella di Aldo Moro è anche, a volerla leggere così, una pagina di giornalismo tipicamente italiano. Un giornalismo fatto di verità e di bugie. Di ambigue collusioni con il potere quanto di inarrestabile sete di verità.
Il libro di Gustavo Selva e Eugenio Marcucci, entrambi colonne del giornalismo italiano, esprime bene la tensione intellettuale ed umana alla quale autorevoli o meno autorevoli penne e ascoltate o meno ascoltate voci furono loro malgrado sottoposte. Le cronache-editoriali presentate quotidianamente durante il GR2 da Gustavo Selva, come premette lo stesso autore all’inizio del libro, in particolare “riflettono la realtà, lo stato d’animo, le previsioni di quel momento”.
L’inevitabile coinvolgimento emotivo che ha accompagnato i cronisti nel corso di un interminabile affaire Moro, e anche successivamente, va umanamente compreso. Tale coinvolgimento traspare dalla pagine di questo libro e dona nuova freschezza a quelle giornate difficili, che per molti intellettuali e giornalisti segnarono la fine dell’innocenza.

Roberto Bortone

Sullo stesso argomento

Articoli in archivio

Giornata della memoria, il Quirinale include Giorgiana Masi
Vittime del terrorismo, la lista del Colle
Per la prima volta si celebrano tutti i caduti degli anni di piombo. Il ricordo in un volume
di Giovanni Bianconi su Corriere della Sera del 09/05/2008
L’anniversario di via Fani Veltroni: chi ha sparato dovrebbe evitare di riempire giornali e tv
«Ho perdonato, incontrerei Moretti»
Parla Agnese, figlia di Aldo Moro, 30 anni dopo il rapimento. Cossiga s’inginocchia
"Ho manipolato le Br per far uccidere Moro"
Dopo 30 anni le rivelazioni del «negoziatore» Usa
di Francesco Grignetti su La Stampa del 09/03/2008
 
Cos'� Archivio900?
�Io so i nomi dei responsabili di quello che viene chiamato golpe (e che in realt� � una serie di golpes istituitasi a sistema di protezione del potere)�... [Leggi]
Rassegna personale
Attualmente non hai selezionato directory degli articoli da incrociare.
Sponsor
Contenuti
Dossier
Finestre sul '900 italiano
Biblioteca
• Emeroteca
• Mediateca
Indice dei nomi
Indice delle sigle
Elenco delle fonti
Notizie dalla storia
• Cronologia '900
Citazioni
• Parole chiave '900
Directory degli articoli
News
Download area
Link
Collabora con noi
Notizie dalla storia
Notizie dalla storia
Community
• Forum
Elenco degli utenti

Sono nuovo... registratemi!
Ho dimenticato la password
• Sono già registrato:
User ID

Password
Network
Newsletter

iscriviti cancella
Suggerisci questo sito

Attenzione
I documenti raccolti in questo sito non rappresentano il parere degli autori che si sono limitatati a raccoglierli come strumento di studio e analisi.
Comune di Roma

Questo progetto imprenditoriale ha ottenuto il sostegno del Comune di Roma nell'ambito delle azioni di sviluppo e recupero delle periferie

by Mondo a Colori Media Network s.r.l. 2006-2021
Valid XHTML 1.0, CSS 2.0