La mia vita è un'arma. Storia e psicologia del terrorismo suicida

Edito da TEA, 2006
316 pagine, € 8,50
ISBN 8850209932

di Christoph Reuter

Quarta di copertina

Gli attentati suicidi dell'11 settembre a New York e a Washington sono soltanto gli esempi più clamorosi fra i tanti compiuti da individui che scelgono di morire per sostenere la propria causa. L'autore ne ricostruisce la storia a partire dalla guerra (1980-1988) fra Iran e Iraq durante la quale il fenomeno si è manifestato per la prima volta in tempi recenti. Il fenomeno è poi dilagato in altri paesi musulmani, come il Libano, per diffondersi anche in realtà non islamiche. L'autore sostiene l'impossibilità di contrastare le reali cause del fenomeno solo con la violenza, occorre invece andare alle radici delle ingiustizie che provocano questa forma estrema di reazione e porvi rimedio con il dialogo e la comprensione delle ragioni degli altri.

Sullo stesso argomento

Articoli in archivio

LE CRITICHE DI MARCELLO PERA VERSO UN’EUROPA MULTICULTURALE
Ma la storia lo dimostra: siamo tutti meticci
di Andrea Riccardi su Famiglia cristiana del 09/09/2005

Uno sguardo all'attualità

 
Cos'� Archivio900?
�Io so i nomi dei responsabili di quello che viene chiamato golpe (e che in realt� � una serie di golpes istituitasi a sistema di protezione del potere)�... [Leggi]
Rassegna personale
Attualmente non hai selezionato directory degli articoli da incrociare.
Sponsor
Contenuti
Dossier
Finestre sul '900 italiano
Biblioteca
• Emeroteca
• Mediateca
Indice dei nomi
Indice delle sigle
Elenco delle fonti
Notizie dalla storia
• Cronologia '900
Citazioni
• Parole chiave '900
Directory degli articoli
News
Download area
Link
Collabora con noi
Notizie dalla storia
Notizie dalla storia
Community
• Forum
Elenco degli utenti

Sono nuovo... registratemi!
Ho dimenticato la password
• Sono già registrato:
User ID

Password
Network
Newsletter

iscriviti cancella
Suggerisci questo sito

Attenzione
I documenti raccolti in questo sito non rappresentano il parere degli autori che si sono limitatati a raccoglierli come strumento di studio e analisi.
Comune di Roma

Questo progetto imprenditoriale ha ottenuto il sostegno del Comune di Roma nell'ambito delle azioni di sviluppo e recupero delle periferie

by Mondo a Colori Media Network s.r.l. 2006-2019
Valid XHTML 1.0, CSS 2.0