Emanuela Orlandi. La verità. Dai lupi grigi alla banda della Magliana

Edito da Baldini Castoldi Dalai, 2008
267 pagine, € 18,00
ISBN 8860734747

di Pino Nicotri

Quarta di copertina

A un quarto di secolo di distanza, il mistero della scomparsa della quindicenne Emanuela Orlandi continua a registrare periodiche riesplosioni a base di "rivelazioni", "certezze" e "supertestimoni" che rivelano immancabilmente il loro vero volto: depistaggi, falsi scoop e false speranze. In occasione del 25esimo anniversario della scomparsa sono dilagati gli ormai famosi manifesti recanti il volto sorridente di Emanuela e il battage sulle rivelazioni dell'ultima supertestimone in ordine di tempo. Quella Sabrina Minardi che essendo stata a suo tempo l'amante di Enrico "Renatino" De Pedis, boss della banda della Magliana, si presta molto bene a un rilancio ancora più intrigante e denso di misteri, cioè a un altro "Romanzo criminale" arricchito da una tomba da principe della Chiesa per un principe del crimine. De Pedis dorme infatti il suo sonno eterno in una cripta della basilica romana contigua alla scuola di musica frequentata da Emanuela, dalla quale è stata vista uscire poco prima di sparire per sempre. In questo libro il giornalista Pino Nicotri ha condotto in modo serrato l'analisi non più rinviabile dei fatti, passando al setaccio tutti gli elementi della vicenda e il torbido contesto in cui si è svolta, compresi i giochi condotti dai servizi segreti della Germania comunista. Il vuoto assoluto di verità nel gioco di specchi tra Vaticano e "rapitori" lascia spazio alle messinscene più varie, fino alle frottole e imprecisioni veicolate da trasmissioni televisive e giornali.

Sullo stesso argomento

Articoli in archivio

La Banda della Magliana, Emanuela Orlandi, lo Ior, la droga e la prostituzione; la verità sui misteri d'Italia nelle parole della ex del calciatore Bruno Giordano
Sabrina Minardi e Renatino De Pedis. Vita pericolosa della donna del boss
"Mi dava tanta di quella cocaina, per contare i soldi dovevo fare tutti i mazzetti e mi ricordo che contò un miliardo e il giorno dopo lo portammo su a Marcinkus"
di . Redazione su La Repubblica del 23/06/2008
Le rivelazioni di Sabrina Minardi, ex compagna del boss della Magliana De Pedis. Il corpo fatto sparire in un cantiere a Torvaianica. La famiglia: "Vogliamo le prove"
Caso Orlandi, parla la superteste "Rapita per ordine di Marcinkus"
Accuse verso lo scomparso presidente Ior dalla ex moglie del calciatore Giordano. In un sacco anche il figlio di un boss ucciso per vendetta. Ma le date non corrispondono
di Alessio Gagliardi su La Repubblica del 23/06/2008
CASO ORLANDI
Si accendono i riflettori sul giallo. I familiari: 'Riaprite quel fascicolo'
A 'Chi l'ha visto' l'appello dei fratelli di Emanuela, la quindicenne rapita nel 1983
di AA.VV. su Il Resto del Carlino del 21/02/2006
 
Cos'� Archivio900?
�Io so i nomi dei responsabili di quello che viene chiamato golpe (e che in realt� � una serie di golpes istituitasi a sistema di protezione del potere)�... [Leggi]
Rassegna personale
Attualmente non hai selezionato directory degli articoli da incrociare.
Sponsor
Contenuti
Dossier
Finestre sul '900 italiano
Biblioteca
• Emeroteca
• Mediateca
Indice dei nomi
Indice delle sigle
Elenco delle fonti
Notizie dalla storia
• Cronologia '900
Citazioni
• Parole chiave '900
Directory degli articoli
News
Download area
Link
Collabora con noi
Notizie dalla storia
Notizie dalla storia
Community
• Forum
Elenco degli utenti

Sono nuovo... registratemi!
Ho dimenticato la password
• Sono già registrato:
User ID

Password
Network
Newsletter

iscriviti cancella
Suggerisci questo sito

Attenzione
I documenti raccolti in questo sito non rappresentano il parere degli autori che si sono limitatati a raccoglierli come strumento di studio e analisi.
Comune di Roma

Questo progetto imprenditoriale ha ottenuto il sostegno del Comune di Roma nell'ambito delle azioni di sviluppo e recupero delle periferie

by Mondo a Colori Media Network s.r.l. 2006-2019
Valid XHTML 1.0, CSS 2.0