Relazione Commissione Parlamentare Antimafia

Edito da Laterza, 1993
ISBN 8842042668

di Commissione Parlamentare Antimafia

Quarta di copertina

Le relazioni della Commissione Parlamentare Antimafia sono numerose e disponibili in diverse edizioni. Vanno in particolare segnalate quelle del periodo in cui la Commissione era presieduta da Luciano Violante, approvate per altro con il concorso di quasi tutti i parlamentari presenti.

Si tratta di documenti tra i più significativi recentemente pubblicati, proprio perché hanno il tenore dell'ufficialità e denunciano un sistema di rapporti tra mafia e potere politico che è singolare trovare così ben descritto in un documento parlamentare.

Esistono delle versioni Internet delle relazioni della Commissione. Chi invece preferisse averle in volume, può avvalersi di questa edizione molto economica Laterza sia della relazione sui rapporti tra mafia e politica del 1993 sia di quella sulla camorra dello stesso anno.

Ne esiste un'altra versione, per entrambe, dell'editore Rubbettino (Soveria Mannelli, 1993 e 1994), curate da Orazio Barrese, con i titoli: Mafia politica pentiti e Camorra politica pentiti. Si tratta di volumi decisamente più cari, il che è giustificato dal fatto che ripotano anche le testimonianze dei pentiti di mafia e camorra fatte direttamente alla Commissione, le quali consentono di prendere contatto diretto con un mondo molto lontano dalla nostra comune mentalità.

L'editore Rubbettino ha pubblicato nell'autunno 1994 anche gli atti della relazione della Commissione sulla Mafia al Nord, dalla quale è possibile prendere molte informazioni utili a comprendere come il fenomeno mafioso non sia una caratteristica soltanto delle regioni meridionali.

Sullo stesso argomento

Uno sguardo all'attualità

Articoli in archivio

Ieri i controlli dei carabinieri nell'area nord, oggi il presidio della polizia nella zona della faida
Piano Amato al via da Secondigliano
A Scampia un murales per ricordare le vittime innocenti dei clan
di Dario Del Porto su L'Espresso del 06/11/2006
LA CRIMINALIDAD EN ITALIA
Prodi visitˇ Nßpoles, una ciudad agobiada por la violencia mafiosa
El primer ministro, que se declarˇ angustiado, prometiˇ combatir el desempleo
di Julio Alga˝araz su ClarÝn del 03/11/2006

News in archivio

Emergenza criminalitÓ in Campania: tre omicidi nel weekend. Per il ministro della Giustizia l'invio dei militari "non Ŕ un tab¨"
Camorra: Mastella apre sull'esercito a Napoli, piano del Viminale per l'emergenza
Per fronteggiare la situazione sarebbero pronti 1.300 uomini in pi¨. Ma il portavoce di Prodi frena: "Ancora non Ŕ stato deciso nulla"
su La Repubblica del 30/10/2006
 
Cos'´┐Ż Archivio900?
´┐ŻIo so i nomi dei responsabili di quello che viene chiamato golpe (e che in realt´┐Ż ´┐Ż una serie di golpes istituitasi a sistema di protezione del potere)´┐Ż... [Leggi]
Rassegna personale
Attualmente non hai selezionato directory degli articoli da incrociare.
Sponsor
Contenuti
Dossier
Finestre sul '900 italiano
Biblioteca
• Emeroteca
• Mediateca
Indice dei nomi
Indice delle sigle
Elenco delle fonti
Notizie dalla storia
• Cronologia '900
Citazioni
• Parole chiave '900
Directory degli articoli
News
Download area
Link
Collabora con noi
Notizie dalla storia
Notizie dalla storia
Community
• Forum
Elenco degli utenti

Sono nuovo... registratemi!
Ho dimenticato la password
• Sono giÓ registrato:
User ID

Password
Network
Newsletter

iscriviti cancella
Suggerisci questo sito

Attenzione
I documenti raccolti in questo sito non rappresentano il parere degli autori che si sono limitatati a raccoglierli come strumento di studio e analisi.
Comune di Roma

Questo progetto imprenditoriale ha ottenuto il sostegno del Comune di Roma nell'ambito delle azioni di sviluppo e recupero delle periferie

by Mondo a Colori Media Network s.r.l. 2006-2020
Valid XHTML 1.0, CSS 2.0