La carne e il sangue

Edito da Barbera, 2008
270 pagine, € 14,90
ISBN 8878992429

di Marco De Franchi

Quarta di copertina

Marco Biagi è stato appena ucciso. Prima e dopo di lui, gli omicidi di Massimo D'Antona e di Emanuele Retri. E poi le rapine, gli attentati. Il Paese precipita di nuovo nell'incubo degli anni di piombo. Ma il mosaico di sangue che i terroristi delle nuove Brigate rosse hanno iniziato a tracciare è solo all'inizio e stanno per colpire ancora una volta. Mentre un gruppo di investigatori tra Roma, Firenze e Bologna tenta di svelare le identità degli appartenenti all'ultima, feroce colonna armata del partito combattente e a impedire il compimento dell'attacco allo Stato, sui fronti opposti di questa guerra due donne intrecciano in maniera imprevedibile i loro destini. Lucia Cardini è una moglie innamorata, una madre amorevole e conduce un'esistenza tranquilla, borghese. Eppure, quando le esigenze lo richiedono, Lucia si trasforma in "Federica", militante rivoluzionaria, combattente spietata, fedele alla causa brigatista. Serena D'Amico è un commissario di polizia che ha sacrificato la sua vita alla caccia ai terroristi. Il suo compito è quello di dare un nome e un volto all'imprendibile Federica. Ma dalla terrorista e dalla sua vita nascosta Serena finirà per restare ossessionata. Finché scoprirà di essere legata alla brigatista da un episodio, doloroso e terribile, del suo passato. Sullo sfondo autentico delle ultime vicende della lotta tra Stato e BR, un romanzo che immagina quello che avrebbe potuto accadere e svela quello che per poco non è realmente successo.

Sullo stesso argomento

News in archivio

L'uomo stava per partire per la Francia: preso a Incisa Valdarno
Brigate Rosse, arrestato Matteini. Aveva compiti di reclutamento
Decifrato l'archivio della Banelli: è lui il compagno "Antonio"
su La Repubblica del 09/12/2006
Terrorismo: nuove BR, un'unica mano dietro le rivendicazioni degli omicidi Biagi e D'Antona
Oggi nell'aula bunker di Rebibbia ascoltato consulente Domenico Proietti
su Ansa del 23/05/2005
La brigatista era già stata arrestata per reati di banda armata e associazione eversiva
Appello per l'omicidio D'Antona. Saraceni condannata a 21 an
La Corte d'Assise dispone per la donna anche la decadenza della potestà genitoriale
su La Repubblica del 04/04/2008
 
Cos'è Archivio900?
«Io so i nomi dei responsabili di quello che viene chiamato golpe (e che in realtà è una serie di golpes istituitasi a sistema di protezione del potere)»... [Leggi]
Rassegna personale
Attualmente non hai selezionato directory degli articoli da incrociare.
Sponsor
Contenuti
Dossier
Finestre sul '900 italiano
Biblioteca
• Emeroteca
• Mediateca
Indice dei nomi
Indice delle sigle
Elenco delle fonti
Notizie dalla storia
• Cronologia '900
Citazioni
• Parole chiave '900
Directory degli articoli
News
Download area
Link
Collabora con noi
Notizie dalla storia
Notizie dalla storia
Community
• Forum
Elenco degli utenti

Sono nuovo... registratemi!
Ho dimenticato la password
• Sono già registrato:
User ID

Password
Network
Newsletter

iscriviti cancella
Suggerisci questo sito

Attenzione
I documenti raccolti in questo sito non rappresentano il parere degli autori che si sono limitatati a raccoglierli come strumento di studio e analisi.
Comune di Roma

Questo progetto imprenditoriale ha ottenuto il sostegno del Comune di Roma nell'ambito delle azioni di sviluppo e recupero delle periferie

by Mondo a Colori Media Network s.r.l. 2006-2017
Valid XHTML 1.0, CSS 2.0