Da Quotidiano Nazionale del 17/01/2005

Nuove rivelazioni della Banelli: 'Camp Derby nel mirino delle Br'

Roma, 15 gennaio 2005 - Emergono nuove rivelazioni fatte dalla brigatista pentita Cinzia Banelli (nella foto) durante l'interrogatorio a cui e' stata sottoposta il 12 dicembre scorso dai pm della procura di Roma, Erminio Amelio e Pietro Saviotti

In particolare, la Banelli ha raccontato che le BR avevano programmato iniziative di sabotaggio, in particolare alla linea ferroviaria, ai danni della base Nato di Camp Darby, in provincia di Pisa.

La ex compagna So durante l'interrogatorio svolto nel carcere di Sollicciano a Firenze - l'11 gennaio era stata interrogata dal pm della procura di Bologna Pietro Giovagnoli - ha spiegato, illustrando il contenuto di un file, che su disposizione di Galesi aveva chiesto ad un altro militante - che durante la guerra in Kosovo aveva manifestato l'intenzione che un gruppo di brigatisti voleva boicottare le spedizioni Nato con attentati a linee ferroviarie che servivano la base - indicazioni sulle stesse linee per eventuali atti di sabotaggio.

La Banelli, rispondendo alle domande dei pm del pool antiterrorismo, ha poi parlato di una sigla, gli 'Organismi rivoluzionari combattenti delle Brigate rosse per la costruzione del partito comunista combattente'. In merito ai rapporti di questa organizzazione con le Br-Pcc, Cinzia Banelli, secondo quanto si e' appreso, ha spiegato che si trattava di una organizzazione nata nel 1999 che era in contatto con la cellula romana delle br.

Secondo quanto avrebbe detto la stessa Banelli, i militanti di questa organizzazione avevano intenzione, dopo l'omicidio D'Antona, d i confluire in blocco nelle stesse Br, cosa giudicata, anche dal punto di vista politico, impossibile anche perche' questa organizzazione non avrebbe avuto alcuna pratica militare.

Cinzia Banelli, assistita dal'avvocato Grazia Volo, anche durante l'interrogatorio fatto dal pm di Bologna Giovagnoli, sarebbe tornata a parlare degli omicidi Biagi e D'Antona e avrebbe tracciato i profili e fatto i nomi di alcuni vecchi militanti delle brigate rosse poi usciti dall'organizzazione.

Durante l'interrogatorio sono stati sottoposti alla Banelli i contenuti di alcuni files uni dei quali e' titolato ''contatti con compagni in Francia''. La Banelli, inoltre, avrebbe spiegato dopo l'omicidio d'Antona, circostanza presente nei file delle Br che fanno il 'bilancio dell'operazione D'Antona', vi sarebbe stata la defezione di un militante romano, di cui la stessa Banelli dice di ignorare l'identita'.

Cinzia Banelli, dopo lo slittamento deciso ieri dal gup Luisanna Figliolia al primo marzo del rito abbreviato per l'omicidio D'Antona, comparira' il 15 febbraio davanti al gup di Bologna per la udienza di rito abbreviato chiesto, e ottenuto, per l'omicidio del professor Biagi.

Sullo stesso argomento

Articoli in archivio

Lettera aperta dal segretario del Prc: errore quel no all'aula per suo marito
«Signora Biagi, le chiedo scusa»
Non avrei mai pensato di scrivere queste parole
di Tiziano Loreti su Corriere della Sera del 09/02/2007
Il pg di Roma chiede incostituzionalità della norma e stralcio
Legge Pecorella: Br, rischio proscioglimento
Ben 14 brigatisti, accusati dell'omicidio D'Antona e assolti in primo grado, potrebbero non essere più processati
di AA.VV. su Corriere della Sera del 03/05/2006
La conferma nei file della Banelli: l´arma è la firma delle Br
Una Walther uccise D´Antona e Biagi
La procura di Firenze: "Portare a Roma il processo per le rapine agli uffici postali"
di Claudia Fusani su La Repubblica del 14/10/2004

News in archivio

Clima incandescente a Milano: sedici gli imputati, i giovani del "Gramigna" di Padova a fare da claque. Il giuslavorista e "Libero" chiedono di poter essere parte civile
Slogan, urla, attacchi a Ichino. Al via il processo alle nuove Br
Il pm Boccassini chiede che alcuni imputati vengano allontanati dall'aula. Dopo le minacce al candidato Pd: "Gli operai muoiono per le tue leggi"
su La Repubblica del 27/03/2008
su Corriere della Sera del 09/02/2007
 
Cos'� Archivio900?
�Io so i nomi dei responsabili di quello che viene chiamato golpe (e che in realt� � una serie di golpes istituitasi a sistema di protezione del potere)�... [Leggi]
Rassegna personale
Attualmente non hai selezionato directory degli articoli da incrociare.
Sponsor
Contenuti
Dossier
Finestre sul '900 italiano
Biblioteca
• Emeroteca
• Mediateca
Indice dei nomi
Indice delle sigle
Elenco delle fonti
Notizie dalla storia
• Cronologia '900
Citazioni
• Parole chiave '900
Directory degli articoli
News
Download area
Link
Collabora con noi
Notizie dalla storia
Notizie dalla storia
Community
• Forum
Elenco degli utenti

Sono nuovo... registratemi!
Ho dimenticato la password
• Sono già registrato:
User ID

Password
Network
Newsletter

iscriviti cancella
Suggerisci questo sito

Attenzione
I documenti raccolti in questo sito non rappresentano il parere degli autori che si sono limitatati a raccoglierli come strumento di studio e analisi.
Comune di Roma

Questo progetto imprenditoriale ha ottenuto il sostegno del Comune di Roma nell'ambito delle azioni di sviluppo e recupero delle periferie

by Mondo a Colori Media Network s.r.l. 2006-2020
Valid XHTML 1.0, CSS 2.0