Da mondoacolori.org del 05/11/2005

Terre Libere

Somalia: sanguinosa rivolta popolare a Mogadiscio

Almeno 4 persone sono morte e 12 sono rimaste ferite in violenti combattimenti svoltisi ieri dalle 20:00 locali a mezzanotte circa nella zona ‘chilometro 4’ non lontano dal centro di Mogadiscio, capitale della Somalia
Lo hanno riferito all'agenzia Misna fonti del governo di transizione somalo contattate a Jowhar (una novantina di chilometri a nord di Mogadiscio), le quali hanno precisato che si è trattata di un’insurrezione popolare contro una corte islamica facente parte della cosiddetta ‘Corte Nazionale’, movimento che utilizzando la propaganda del radicalismo islamico sta cercando di prendere il potere nella capitale a discapito degli storici ‘signori della guerra’, da 14 anni padroni del territorio.

A guidare l’assalto contro il tribunale sono stati, sempre secondo le nostre fonti, gli addetti degli studi cinematografici Al-Fiqi, principale centro di doppiaggio di film indiani in lingua somala del paese, devastato nei giorni scorsi proprio da uomini armati al soldo dell’Unione delle corti islamiche di Mogadiscio che denunciavano l’immoralità delle pellicole. La protesta si è poi estesa coinvolgendo gli abitanti del posto e alcuni miliziani dell’area.

Dopo gli intensi scontri di ieri, tutti i componenti della corte islamica sono stati costretti alla fuga. Osservatori rilevano che si è trattato del primo episodio di rivolta popolare contro questi tribunali da quando hanno fatto la loro comparsa sul territorio.

Sullo stesso argomento

Articoli in archivio

Rieplode la guerra civile in Somalia
La battaglia di Mogadiscio
di Luciano Scalettari su Famiglia cristiana del 14/04/2007
Pena di morte, da Addis Abeba il premier spinge per la moratoria
L'Italia all'Unione Africana: «Siamo pronti a ospitare un summit sulla Somalia»
Prodi: nei negoziati anche i moderati delle Corti islamiche
di Francesco Alberti su Corriere della Sera del 30/01/2007
La drammatica avventura dell'inviato del Corriere in Somalia
«Le mie ore di terrore in mano ai miliziani»
Massimo Alberizzi arrestato e portato all'aeroporto di Mogadiscio. «Il luogo ideale per un'esecuzione». L'interrogatorio e il rilascio
 
Cos'� Archivio900?
�Io so i nomi dei responsabili di quello che viene chiamato golpe (e che in realt� � una serie di golpes istituitasi a sistema di protezione del potere)�... [Leggi]
Rassegna personale
Attualmente non hai selezionato directory degli articoli da incrociare.
Sponsor
Contenuti
Dossier
Finestre sul '900 italiano
Biblioteca
• Emeroteca
• Mediateca
Indice dei nomi
Indice delle sigle
Elenco delle fonti
Notizie dalla storia
• Cronologia '900
Citazioni
• Parole chiave '900
Directory degli articoli
News
Download area
Link
Collabora con noi
Notizie dalla storia
Notizie dalla storia
Community
• Forum
Elenco degli utenti

Sono nuovo... registratemi!
Ho dimenticato la password
• Sono già registrato:
User ID

Password
Network
Newsletter

iscriviti cancella
Suggerisci questo sito

Attenzione
I documenti raccolti in questo sito non rappresentano il parere degli autori che si sono limitatati a raccoglierli come strumento di studio e analisi.
Comune di Roma

Questo progetto imprenditoriale ha ottenuto il sostegno del Comune di Roma nell'ambito delle azioni di sviluppo e recupero delle periferie

by Mondo a Colori Media Network s.r.l. 2006-2023
Valid XHTML 1.0, CSS 2.0