Da Ansa del 16/12/2005

''Dossier Pecorelli'', il nuovo libro di Flamigni sul giornalista ucciso

L'ex senatore Sergio Flamigni, uno dei maggiori esperti del caso Moro e degli altri misteri d'Italia, anche grazie alla sua lunga attività di membro delle commissioni parlamentari di inchiesta sul caso Moro, sulle stragi, sulla P2 e antimafia, aggiunge un altro volume alla lista delle sue opere. Stavolta Flamigni si è occupato dell'uccisione di Carmine Mino Pecorelli.

L'ex senatore Sergio Flamigni, uno dei maggiori esperti del caso Moro e degli altri misteri d'Italia, anche grazie alla sua lunga attività di membro delle commissioni parlamentari di inchiesta sul caso Moro, sulle stragi, sulla P2 e antimafia, aggiunge un altro volume alla lista delle sue opere. Stavolta Flamigni si è occupato dell'uccisione di Carmine Mino Pecorelli. Il direttore del settimanale «Op», iscritto alla loggia P2 (dalla quale però aveva dato le dimissioni nel maggio 1977) fu ucciso a Roma la sera del 20 marzo 1979 all'uscita dalla redazione di Op, nel quartiere Prati. Un delitto del quale non sono mai stati identificati esecutore materiale e mandanti. Un omicidio che ha avuto anche sviluppi giudiziari clamorosi, con il processo che ha visto imputato il senatore a vita Giulio Andreotti, assolto definitivamente dalla Cassazione che ha annullato senza rinvio la precedente sentenza del processo di secondo grado che aveva condannato Andreotti e il boss mafioso Gaetano Badalamenti a 24 anni. Il libro di Flamigni ripercorre proprio la storia giudiziaria del caso Pecorelli offrendo ai numerosi lettori appassionati di queste vicende la possibilità di documentarsi personalmente. Nel «Dossier Pecorelli» infatti è possibile trovare i testi di tutte le sentenze dei «processi Pecorelli-Andreotti»: la prima della Corte di Assise di Perugia del 24 settembre 1999, la seconda della Corte di Assise d'appello di Perugia del 18 novembre 2002, e infine quella definitiva della Corte di cassazione del 30 ottobre 2003. I testi delle sentenze sono preceduti da un'ampia parte introduttiva del sen.Flamigni, intitolata «Nel sottobosco del potere» che ricostruisce la vita del giornalista ucciso e tutti i fili e gli intrecci collegati alla sua vicenda, dalla P2 alla banda della Magliana, dal caso Moro alla fornitura d'armi alla Libia, dal contrabbando dei petroli alla vicenda Italcasse.

Sullo stesso argomento

Articoli in archivio

La compagna dell'anarchico chiamata alla giornata delle vittime
Gemma Calabresi accoglie la Pinelli
«Giusto l'invito del Colle». Ma le associazioni dei familiari si dividono
di Claudio Del Frate su Corriere della Sera del 07/05/2009
INCHIESTE Carlo Lucarelli ricostruisce la carneficina di Milano e svela alcuni retroscena
La vittima preventiva di piazza Fontana
Tre mesi prima della strage un ex carabiniere morì in modo sospetto
di Giovanni Bianconi su Corriere della Sera del 11/03/2007
Strage di piazza Fontana, l'ex magistrato che scrisse la sentenza sulla morte dell'anarchico e la proposta di «Liberazione»
«Un francobollo in ricordo di Pinelli? Sì, ma non si uccida ancora Calabresi»
Il senatore D'Ambrosio: da pazzi ripetere la tesi dell'omicidio
di Dino Martirano su Corriere della Sera del 18/12/2006
 
Cos'� Archivio900?
�Io so i nomi dei responsabili di quello che viene chiamato golpe (e che in realt� � una serie di golpes istituitasi a sistema di protezione del potere)�... [Leggi]
Rassegna personale
Attualmente non hai selezionato directory degli articoli da incrociare.
Sponsor
Contenuti
Dossier
Finestre sul '900 italiano
Biblioteca
• Emeroteca
• Mediateca
Indice dei nomi
Indice delle sigle
Elenco delle fonti
Notizie dalla storia
• Cronologia '900
Citazioni
• Parole chiave '900
Directory degli articoli
News
Download area
Link
Collabora con noi
Notizie dalla storia
Notizie dalla storia
Community
• Forum
Elenco degli utenti

Sono nuovo... registratemi!
Ho dimenticato la password
• Sono già registrato:
User ID

Password
Network
Newsletter

iscriviti cancella
Suggerisci questo sito

Attenzione
I documenti raccolti in questo sito non rappresentano il parere degli autori che si sono limitatati a raccoglierli come strumento di studio e analisi.
Comune di Roma

Questo progetto imprenditoriale ha ottenuto il sostegno del Comune di Roma nell'ambito delle azioni di sviluppo e recupero delle periferie

by Mondo a Colori Media Network s.r.l. 2006-2019
Valid XHTML 1.0, CSS 2.0