Da La Repubblica del 09/02/2006

S´inaugura in Trastevere una rassegna dedicata a diciassette grandi gialli dal dopoguerra fino agli anni ‘90

"Roma in nera", il delitto in mostra

Storie maledette, dalla Montesi alla contessa Alberica

News presente nelle categorie:
Storia del crimine organizzato in Italia
Dal caso di Antonio Graziosi, accusato di aver ucciso la moglie il 21 ottobre del 1945 (uno dei primi grandi gialli del dopoguerra) alla faida sanguinosa della Banda della Magliana, dall´affaire Wilma Montesi, trovata morta a Ostia l´11 aprile del ‘53 che coinvolse politici e personaggi della "Roma Bene" alla cupa tragedia di Anna Casati Stampa, dal "gran guignol" del Canaro della Magliana fino all´omicidio, ancora senza colpevole, di Alberica Filo della Torre. Una città che cambia e si racconta attraverso diciassette storie maledette di cronaca, un modo del tutto inedito per seguire le evoluzioni del costume, dell´opinione pubblica, della stampa.
S´intitola "Roma in Nera" la mostra che viene inaugurata oggi, alle 18, al Museo di Roma in Trastevere di piazza Sant´Egidio 1b, una carrellata di sangue e mistero di quasi cinquant´anni, illustrati con grandissima efficacia tra foto, spesso inedite, titoli di quotidiani e settimanali (indimenticabili quelli della "Settimana Incom") e approfondimenti multimediali. Un´ora di filmati proiettati ogni giorno nella saletta del museo (un ex convento con un delizioso chiostro interno), una rassegna sul noir italiano programmata al Filmstudio dal 25 febbraio al 19 marzo e serate di approfondimento condotte da grandi nomi come Corrado Augias e Carlo Lucarelli. Curata da Alessandra Sette, la mostra ha il tono asciutto ed efficace della cronaca nera. Ogni storia (non necessariamente un giallo visto che compaiono anche il caso Moro e il massacro del Circeo) è raccontata in modo succinto ma esauriente, mai tedioso, e inserita nel contesto storico, con un´appendice sull´impatto che la vicenda ha suscitato, a suo tempo, nell´opinione pubblica. Indagini in bianco e nero, quando il test del Dna era ancora fantascienza pura, le inchieste si facevano a naso (e, all´occorrenza, a schiaffoni), le prostitute venivano definite "mondane" e la gente era pronta a dividersi in innocentisti e colpevolisti con la stessa foga con cui oggi si segue il derby o il tormentone del "Grande Fratello".
«L´idea di base è quella di raccontare la cronaca nera in modo più sofisticato, agganciandola a un contesto culturale ma senza dimenticare che il delitto genera sempre passioni primarie in cui tutti, in qualche modo, ci identifichiamo - spiega l´assessore Gianni Borgna che ha avuto l´idea, assolutamente nuova sia in Italia che in Europa - vedremo come reagirà il pubblico». Le splendide foto d´epoca, alcune delle quali provenienti dall´archivio di grandi fotoreporter come Giovanni Daco e i filmati dell´Istituto Luce o di Rai Educational valgono, da sole, la modestissima spesa del biglietto (4,50 euro, ridotto 3 euro). La mostra resta aperta fino al 2 aprile, orario: martedì-domenica dalle 10 alle 20.

Sullo stesso argomento

Articoli in archivio

Geografia della corruzione
E' il principale ostacolo al pieno sviluppo delle istituzioni democratiche. Ma la corruzione può essere sconfitta con controlli severi e punizioni esemplari
di Manuel Castells su Internazionale del 12/04/2007
Atto di una condanna a morte
Articolo pubblicato da "Il Mattino" del 10 giugno 1985; che decretò la sua condanna a morte.
di Giancarlo Siani su Il Mattino del 10/06/1985

News in archivio

MARTEDÌ 13 DICEMBRE 2005 – ORE 17.00
Presentazione del libro "La camorra e le sue storie", Martedi 13 dicembre a Napoli
“Una storia della camorra e dei suoi protagonisti: dai folcloristici guappi ottocenteschi alla tragicamente attuale catena di omicidi e vendette”
su mondoacolori.org del 12/12/2005
 
Cos'è Archivio900?
«Io so i nomi dei responsabili di quello che viene chiamato golpe (e che in realtà è una serie di golpes istituitasi a sistema di protezione del potere)»... [Leggi]
Rassegna personale
Attualmente non hai selezionato directory degli articoli da incrociare.
Sponsor
Contenuti
Dossier
Finestre sul '900 italiano
Biblioteca
• Emeroteca
• Mediateca
Indice dei nomi
Indice delle sigle
Elenco delle fonti
Notizie dalla storia
• Cronologia '900
Citazioni
• Parole chiave '900
Directory degli articoli
News
Download area
Link
Collabora con noi
Notizie dalla storia
Notizie dalla storia
Community
• Forum
Elenco degli utenti

Sono nuovo... registratemi!
Ho dimenticato la password
• Sono già registrato:
User ID

Password
Network
Newsletter

iscriviti cancella
Suggerisci questo sito

Attenzione
I documenti raccolti in questo sito non rappresentano il parere degli autori che si sono limitatati a raccoglierli come strumento di studio e analisi.
Comune di Roma

Questo progetto imprenditoriale ha ottenuto il sostegno del Comune di Roma nell'ambito delle azioni di sviluppo e recupero delle periferie

by Mondo a Colori Media Network s.r.l. 2006-2018
Valid XHTML 1.0, CSS 2.0