Da Corriere della Sera del 11/09/2005

E Casini: nella Ue in troppi hanno dimenticato, ma niente scontri di civiltà

«Sia il giorno delle vittime del terrorismo»

L'invito di papa Benedetto XVI: l'11 settembre ravvivi la memoria di chi ha perso la vita per gli attentati terroristici in tutto il mondo

di AA.VV.

ROMA - L'11 settembre sia la giornata in memoria delle «vittime della violenza terroristica nel mondo». Lo ha chiesto papa Benedetto XVI rivolgendosi in inglese ai pellegrini presenti alla recita dell'Angelus a Castel

Papa Benedetto XVI (Ansa)
Gandolfo. Il Papa ha chiesto a Dio di ispirare «uomini e donne di buona volontà a rinunciare all'odio ed a costruire un mondo di giustizia, solidarietà e pace».
LA PACE NEL MONDO - Parlando in italiano Benedetto XVI aveva fatto invece sapere che il cardinale Angelo Sodano, segretario di Stato, prenderà parte, alle Nazioni Unite, un vertice di capi di Stato e di governo che «tratterà importanti temi concernenti la pace mondiale, il rispetto dei diritti umani, la promozione dello sviluppo ed il rafforzamento dell'Organizzazione delle Nazioni Unite». «Faccio fervidi voti - ha proseguito - perchè i governanti ivi riuniti trovino soluzioni idonee per raggiungere i grandi scopi previsti, in spirito di concordia e generosa solidarietà. Auspico in particolare successo nel mettere in opera efficaci misure concrete per rispondere ai più urgenti problemi posti dall'estrema povertà, dalle malattie e dalla fame, che affliggono tanti popoli».
LE AMNESIE DELLA UE - Anche il presidente della Camera, Pier

Il presidente della Camera, Casini, e l'ambasciatore americano in Italia, Ronald Spogli, alla commemorazione dell'11 settembre (Ansa)
Ferdinando Casini, ha parlato dell'anniversario dell'attacco alle Torri Gemelle e ha sottolineato come «l' 11 settembre è stata una ferita profonda inferta al cuore dell' Occidente e di cui non sempre l' Europa ha saputo cogliere la dimensione profonda». Per Casini «troppe amnesie hanno caratterizzato parti cospicue dell'Occidente dopo l' 11 settembre. Molti hanno pianto, ma hanno anche dimenticato con troppa disinvoltura». Il presidente della Camera, che ha parlato a Montecitorio durante una cerimonia in ricordo dell'attacco all'America di quattro anni fa, ha poi ribadito la necessità di proseguire la battaglia contro il terrorismo: «Lo dobbiamo ai nostri figli se vogliamo consegnare loro un mondo più unito e più giusto, in cui lo sviluppo, la sicurezza e la pace siano veramente patrimonio di tutti». Ma questo non deve significare l'avvio di uno scontro di civiltà, ossia la «logica distorta che il terrorismo tenta di alimentare». «Contro coloro che intendono minare le basi stesse della convivenza civile - ha sottolineato Casini - abbiamo il dovere di opporre la forza della dignità dell' uomo, della sua libertà, dei suoi diritti inalienabili».

Sullo stesso argomento

Articoli in archivio

UOMINI E RELIGIONI Nel cuore della Francia laica da domani 24 tavole rotonde per svuotare le ragioni della violenza
Lione, riapre il laboratorio del dialogo
Fedi diverse, protagoniste dell'evento promosso dalla Comunità di Sant'Egidio per costruire insieme «un umanesimo di pace»
di Matteo Liut su Avvenire del 09/09/2005
LE CRITICHE DI MARCELLO PERA VERSO UN’EUROPA MULTICULTURALE
Ma la storia lo dimostra: siamo tutti meticci
di Andrea Riccardi su Famiglia cristiana del 09/09/2005
Il traffico del riciclaggio ammonta, secondo alcune stime, al 10 per cento del Pil mondiale
Soldi sporchi in paradiso
traduzione di Rosalba Fruscalzo
di Moises Naim su L'Espresso del 08/09/2005
 
Cos'è Archivio900?
«Io so i nomi dei responsabili di quello che viene chiamato golpe (e che in realtà è una serie di golpes istituitasi a sistema di protezione del potere)»... [Leggi]
Rassegna personale
Attualmente non hai selezionato directory degli articoli da incrociare.
Sponsor
Contenuti
Dossier
Finestre sul '900 italiano
Biblioteca
• Emeroteca
• Mediateca
Indice dei nomi
Indice delle sigle
Elenco delle fonti
Notizie dalla storia
• Cronologia '900
Citazioni
• Parole chiave '900
Directory degli articoli
News
Download area
Link
Collabora con noi
Notizie dalla storia
Notizie dalla storia
Community
• Forum
Elenco degli utenti

Sono nuovo... registratemi!
Ho dimenticato la password
• Sono già registrato:
User ID

Password
Network
Newsletter

iscriviti cancella
Suggerisci questo sito

Attenzione
I documenti raccolti in questo sito non rappresentano il parere degli autori che si sono limitatati a raccoglierli come strumento di studio e analisi.
Comune di Roma

Questo progetto imprenditoriale ha ottenuto il sostegno del Comune di Roma nell'ambito delle azioni di sviluppo e recupero delle periferie

by Mondo a Colori Media Network s.r.l. 2006-2018
Valid XHTML 1.0, CSS 2.0